Penne Risottate con Sugo di Peperoni con il Cuisine Companion

 
Share Button

Oggi ho fatto questo sugo di peperoni buonissimo! Ero sola a pranzo e ho voluto provare a cuocere la pasta risottata per una sola persona…quindi ho cotto 50g di pasta e devo dire che sono uscite delle buonissime e perfette Penne Risottate con Sugo di Peperoni !

La ricetta per il Sugo di Peperoni dolci la trovate qui 

sugo peperoni monsieur cuisine moncu moulinex cuisine companion ricette cuco bimby

In questo post vi parlerò della sola cottura della pasta risottata per una sola persona: spesso mi è stato chiesto come si comporta il CuCo per le mono porzioni o comunque per cucinare piccole porzioni. Devo dire che sono rimasta felicemente sorpresa pensando sempre che meno di 2 persone avrebbe cotto male o in modo parziale. Mi sbagliavo ed infatti la pasta è risultata perfetta anche se di ridotte dosi.

Ricordo che ho già spiegato ampiamente come cuocere la pasta nel Cuisine Companion Moulinex (la c.d. pasta risottata): ecco l’articolo di riferimento.

Ingredienti per un piatto di pasta (1 persona):

  • 50 g penne rigate
  • 60 g sugo di peperoni dolci (ricetta qui)
  • 70 ml acqua
  • mezzo cucchiaino di sale

Procedimento: inserire la lama mescolatrice, versare tutti gli ingredienti e cuocere impostando manualmente vel. 3 110°C per il tempo della pasta più 3/4 minuti. Tappo vapore al minimo.

penne risottate sugo peperoni monsieur cuisine moncu moulinex cuisine companion ricette cuco bimby

 

Buon appetito ^_^

>>>Teniamoci in Contatto! Seguimi anche su Facebook

 

>>>Vuoi provare a fare questa ricetta con il Bimby?

converti lungo

 

PRESTO CONVERTITORE RICETTE BIMBY – CUISINE COMPANION – MONSIEUR CUISINE!

Share Button

Commenti

comments

2 thoughts on “Penne Risottate con Sugo di Peperoni con il Cuisine Companion”

  1. patrizia ha detto:

    Ciao, sembra buonissima, ma se non hai il Cuisine Companion Moulinex? 🙁 Grazie ciao Patrizia

    1. Lisa ha detto:

      ciao patrizia, nessun problema. Cuoci i peperoni tutto in padella magari con un po’ più di acqua a mo’ di stufato e quando è bello cotto, passa con un frullatore ad immersione e usalo come condimento per la pasta!

Rispondi a patrizia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi